Come faccio ad inviare e ricevere fax con lo smartphone?

Ricezione e invio di fax con uno smartphone o tablet tramite i servizi Messagenet possono avvenire tramite la posta elettronica.


Per ricevere fax è necessario prima di tutto attivare sul sito Messagenet un numero geografico FAXin o FreeFax (gratuito).
I fax inviati a questi numeri vengono recapitati come allegati pdf alla o alle caselle email che l'utente ha scelto. Per abilitare lo smartphone alla ricezione di questi fax, basta aggiungere - se non è già presente - uno degli indirizzi email dello smartphone (ad esempio quello Gmail o iCloud) all'elenco degli indirizzo di ricezione dei fax sul sito Messagenet in Impostazioni Fax.
I fax arrivano dal mittente xxxx@fax.messagenet.it, perciò bisogna assicursi che non finiscano nella posta indesiderata.
Se hai le notifiche istantane per la posta elettronica, lo smartphone ti avvisa prontamente anche all'arrivo di ogni fax.
Il fax ricevuto - si tratta di un allegato in formato pdf - può essere visualizzato direttamente sulla smartphone, archiviato e inviato ad altri.

Per spedire fax è necessario prima di tutto avere del credito Messagenet che si ottiene tramite una ricarica, poi, analogamente a quanto descritto prima, abilitando la casella di posta configurata sullo smartphone alla spedizione di fax sul sito Messagenet.
Se il numero di fax a cui spedire è

0248203123, il destinatario della email diventa
0248203123@fax.messagenet.it
Il testo del messaggio è la cover page del fax, l'evantuale l'allegato pdf le ulteriori pagine.
Se si vuole spedire un documento pdf già esistente sullo smartphone, basta individuarlo, scegliere come mezzo di condivisione la posta elettronica, aggiungere eventualmente un testo e indicare il destinatario nel formato zzzzz@fax.messagenet.it
E' possibile inviare lo stesso documento a più numeri di fax contemporaneamente specificando ogni numero seguito da @fax.messagenet.it - ad esempio zzzzzz@fax.messagenet.it, yyyy@fax.messagenet.it
Certe applicazioni (ad esempio Dropbox e Acrobat Reader) possono essere molto utili per recuperare e modificare i documenti da spedire via fax e per archiviare i pdf dei fax ricevuti.