ATCOM AG110

 

IVR

Dal telefono collegato all'ATA, è possibile accedere all'IVR di gestione per verificare lo stato del dispositivo e variare alcune impostazioni.

Verificare lo stato del dispositivo

  • Digitare ****
  • Digitare 100#

Impostazioni DHCP

E' possibile configurare il dispositivo per autoconfigurare i propri parametri di rete attraverso DHCP. È il metodo consigliato.

  • Digitare ****
  • Digitare 110#
  • Digitare 1# per abilitare DHCP, 2# per disabilitarlo, # per tornare al menu principale

Impostare staticamente l'indirizzo IP del dispositivo

In caso non si usi l'autoconfigurazione con DHCP, è possibile configurare staticamente un indirizzo IP per il dispositivo.

  • Digitare ****
  • Digitare 120#
  • Inserire l'indirizzo sostituendo "." con "*", e terminare con # (e.g. per 192.168.0.1 inserire 192*168*0*1#)

Impostare staticamente il default gateway del dispositivo

In caso non si usi l'autoconfigurazione con DHCP, è possibile configurare staticamente il default gateway del dispositivo.

  • Digitare ****
  • Digitare 130#
  • Inserire l'indirizzo sostituendo "." con "*", e terminare con # (e.g. per 192.168.0.1 inserire 192*168*0*1#)

Impostare staticamente la subnet mask del dispositivo

In caso non si usi l'autoconfigurazione con DHCP, è possibile configurare staticamente la subnet mask per il dispositivo.

  • Digitare ****
  • Digitare 140#
  • Inserire la subnet mask sostituendo "." con "*", e terminare con # (e.g. per 255.255.255.0 inserire 255*255*255*0#)

Configurazione

Interfaccia Web: pagina iniziale.
Interfaccia Web: SIP -> Server.
Interfaccia Web: SIP -> Extensions.
Interfaccia Web: SIP -> User.
Interfaccia Web: SIP -> OOB Signalling.
Interfaccia Web: CODECS.

E' possibile configurare il dispositivo utilizzando l'interfaccia web accessibile dal browser di un PC collegato nella medesima rete locale dell'ATA. Per farlo:

  • Aprire un browser, e puntarlo sull'indirizzo del dispositivo come scoperto o impostato attraverso l'IVR (e.g. http://192.168.0.1/)
  • Dalla Home, selezionare SIP dal menù in cima alla pagina
  • Server
    • Primary Server Settings
      • Address: 212.97.59.76 o sip.messagenet.it
      • Port: 5061 o 5060
      • Domain Name: sip.messagenet.it
      • Send Registration Request with Expire Time: Spuntare, e impostare da 60 in poi. Consiglio 180 per linee ADSL domestiche
      • Outbound Proxy IP: 212.97.59.76 o sip.messagenet.it
      • Outbound Proxy Port: 5061 o 5060
    • RTP Port Number Settings: a piacere. Consigliamo 5004-5020
    • Transport Type Setting: UDP
    • NAT Traversal Settings: None
  • User 1 Configuration
    • Phone number: 53xxxxx
    • CallerID Name: a piacere, e.g. Mario Rossi
    • Port: 5061 o 5060
    • User Name: 53xxxxx
    • Password: password della URI 53xxxxx
    • Line 1 AEC Control: consigliamo On
  • OOB Signalling
  • Selezionare CODEC dal menu in cima alla pagina
    • Attivare G.729

Configurare toni Italiani

Interfaccia Web: SIP -> Tone.

Accedere a SIP -> Tone. Basandosi sull'intuito, i valori dovrebbero essere:

  • Dial Tone: 425@-13+425@-13#ON(600),OFF(1000),R
  • Busy Tone: 425@-13+425@-13#ON(500),OFF(500),R

Procedure per problemi di NAT Traversal

Modificare la configurazione di base con:

  • SIP
    • Server
      • Primary Server Settings
        • Send Registration Request with Expire Time: Spuntare, e impostare 60
      • NAT Traversal Settings: STUN
        • STUN Server IP: stun.ekiga.net o 75.101.138.128
        • STUN SERVER Port: 3478
    • Extensions
      • Spuntare SIP Keep Alive Timer e impostare Value a 20 seconds