Siemens Gigaset DE380 IP R

Configurazione

Fare riferimento al manuale, pagina 25, Impostare il telefono tramite il configuratore web.

Attraverso i tasti dell'apparato, selezionare Tasto Menu -> Impostazione rete -> Indirizzo IP. Inserire l'indirizzo trovato all'interno della barra degli indirizzi di un web browser aperto su un PC nella stessa rete locale del telefono. Nel caso, ad esempio, l'indirizzo sia 192.168.1.27, inserire nella barra degli indirizzi http://192.168.1.27

Le credenziali predefinite per l'accesso sono livello Admin e password admin.

Accedere a Impostazioni VoIP e configurare come segue:

  • Impostazioni Avanzate
    • Trasporto: UDP
    • Intervallo Ping: 0
  • Impostazioni Account
    • Nome Utente: 5xxxxxx
    • Nome Visualizzato: a piacere (e.g. Mario Rossi)
    • Nome di Autenticazione: 5xxxxxx
    • Password di Autenticazione: password del numero interno 5xxxxxx
    • Conferma Password: password del numero interno 5xxxxxx
    • Lasciare vuoti i campi relativi a MWI
    • P-asserted: non spuntare (non attivo)
  • Impostazioni Server
    • Validità dell'Autenticazione: da 60 a 3600. Alto per IP statici, basso per dinamici. Consigliato per ADSL domestica 180
    • Indirizzo del Server Registrar: sip.messagenet.it
    • Porta del Server Registrar: 5061 o 5060
    • Indirizzo Proxy: sip.messagenet.it
    • Porta Proxy: 5061 o 5060
    • Utilizza proxy outbound: attiva
    • Support server DNS: attiva
    • Avviso di chiamata: a piacere
  • Impostaz. Protezione
    • Non impostare certificati e chiavi
    • Secure RTP: non spuntare (non attivo)
    • Accetta chiamate Non-SRTP: attiva
  • Impostazioni Voce
    • Priorità di codec consigliata: G.729, iLBC, G.711 a-Law, G.711 u-Law
    • Metodo DTMF: RFC 2833 (in-RTP, AVP, out of band)
    • Rilevamento dell'attività voce (VAD): Disattivato

Procedure per problemi di NAT Traversal

Modificare la configurazione con:

  • Impostazioni Avanzate
    • Intervallo Ping: 20
  • Impostazioni Server
    • Validità dell'Autenticazione: 60
  • NAT Traversal
    • STUN: non spuntare (non attivo)
    • Indirizzo del server STUN: vuoto
    • Porta del server STUN: vuoto

Se non funziona, tentare un ulteriore modifica con:

  • NAT Traversal
    • STUN: attiva
    • Indirizzo del server STUN: stun.ekiga.net
    • Porta del server STUN: 3478